Funzioni Locali

Il comparto riunisce le lavoratrici e i lavoratori dei comuni, delle province, delle regioni, delle città metropolitane, delle comunità montane e isolane e delle unioni di comuni

Le news

Leggi le ultime news relative alle Funzioni Locali

Video News

Entra nel nostro Canale YouTube per le video notizie

Assicurazione

Scopri tutto sull'assicurazione Colpa Grave inclusa in tessera

L'IMPORTANZA DEL PUBBLICO IMPIEGO SUL TERRITORIO

Al servizio dei cittadini

Con il processo di decentramento e quello di riforma in senso federalista, Regioni e autonomie locali hanno assunto un ruolo centrale nell’erogazione dei servizi a quelle collettività delle quali devono saper cogliere specificità, potenzialità e bisogni. La prospettiva di un progressivo trasferimento di funzioni, responsabilità, capacità decisionali e gestionali, chiama in causa gli oltre 520 mila dipendenti delle AA.LL

Noi ci mettiamo la faccia

Il nostro team delle Funzioni Locali nella Cisl Funzione Pubblica di Verona

ANGELO TIRAPELLE

Segretario Provinciale Funzioni Locali

Maurizio Olivato
ALESSANDRO ZANCHI

Coordinamento Polizia Locale

La Polizia Locale è sempre più parte integrante del territorio, volta ad un insostituibile ruolo per la sicurezza sociale dei cittadini, quale primo baluardo di polizia di prossimità. Per questo la CISL FP è impegnata in “prima linea” a tutti i livelli per promuovere e valorizzare le funzioni e il ruolo della polizia locale nel sistema dei servizi sul territorio. Per farlo abbiamo bisogno di tutti voi che svolgete questa attività, dell’apporto costruttivo dei colleghi della polizia locale di tutto il territorio provinciale per scambiarci esperienze, informazioni e costruire insieme il percorso futuro.

DAMIANO BRESCIA
Referente Coordinamento Polizia Locale Cisl FP Verona

Le prossime sfide che ci riguardano a partire dalle proposte di riforma legislativa nazionale, ai numerosi interventi legislativi regionali ed ordinamentali locali devono vederci attori protagonisti, attenti e propositivi in questa fase di riordino e valorizzazione della polizia locale. Nel contempo dobbiamo accrescere nella rappresentanza sindacale fra i colleghi per una maggiore incisività nei confronti delle politica e delle amministrazioni, per rappresentare al meglio la specificità della polizia locale nell’ambito complessivo del percorso della CISL FP.

Ente Provincia di Verona

 


SANDRA POMPELE

Sandra è il nostro operatore referente per le lavoratrici ed i lavoratori che operano all'interno dell'Ente Provincia di Verona

Coordinamento provinciale dei servizi demografici

L'immaginario collettivo nella stratificazione storica, vede l'impiegato comunale come quella di un addetto allo sportello dell’’Anagrafe: il classico “travet” sommerso da pile di fascicoli polverosi, o nascosto dietro
uno schermo a battere nervosamente sulla tastiera per ottenere le stesse cose di sempre. I tempi cambiano e con essi il modo di lavorare e i compiti che a queste lavoratrici e lavoratori sono affidati. L’impiegato dell’Anagrafe è un concetto sbagliato, perché ormai riduttivo, quando non obsoleto. Il modo più corretto per identificare il nostro impiegato di trincea è quello dell'addetto ai servizi demografici.

LUIGI GABRIELI
Coordinatore provinciale Cisl FP Verona
Servizi Demografici

E' importante a questo punto che il sindacato si muova per prendere in carico queste specificità per trasformarle in una piattaforma coerente che possa portare un domani ad incidere in modo efficace sulle norme contrattuali. Un po’ come è stato fatto per altre figure professionali che, seppur ricondotte nell’ambito degli Enti Locali, hanno necessità di vedere riconosciuta una loro specifica diversità in alcuni determinati ambiti nei quali si trovano ad operare.

Lo scopo principale del Coordinamento è quello di dare una assistenza concreta e competente in quegli “angoli” di normativa che a volte sono stati ignorati dal CCNL e che spesso comportano criticità per i nostri iscritti. Lo studio delle situazioni critiche dovrà portare ad elaborare concrete soluzioni normative da inoltrare ai livelli superiori per i prossimi tavoli contrattuali sia nazionali che locali.

Colpa grave: CISL FP ti assicura

Per tutti gli iscritti, la copertura assicurativa dei rischi professionali derivanti da colpa grave è attivabile con la tessera. E' una copertura vera e rivolta a tutti gli iscritti della sanità senza franchigie, massimali aggregati o altre sorprese indesiderate

Quattro in uno

Le lavoratrici ed i lavoratori del Pubblico Impiego e del Terzo Settore Socio Assistenziale sono seguiti e tutelati dalla Cisl Funzione Pubblica. Essi sono raggruppati all'interno di quattro comparti, sulla base delle aree di competenza e dei propri contratti nazionali di lavoro

I COMPARTI
  • Funzioni Centrali
  • Funzioni Locali
  • Sanità pubblica e privata
  • Terzo Settore

Condividi questa pagina con chi vuoi