Previdenza complementare

Perseo Sirio è il Fondo Pensione Complementare dei lavoratori della Pubblica Amministrazione e della Sanità

Frutto dell’unificazione dei Fondi pensione di previdenza complementare Perseo e Sirio, nasce nel 2014 con l’obiettivo di permettere ai lavoratori di costruirsi, giorno dopo giorno, una pensione complementare che integri quella obbligatoria per affrontare con maggiore serenità il periodo post-lavorativo.

A tale scopo Perseo Sirio raccoglie i contributi, gestisce le risorse ed eroga le prestazioni. È destinato a tutti i lavoratori dipendenti dei Ministeri, delle Regioni, delle Autonomie Locali e Sanità, degli EPNE, dell’ENAC, del CNEL, delle Università e dei Centri di Ricerca e Sperimentazione, delle Agenzie Fiscali, i Dirigenti ricompresi nelle Aree I, II, III, IV, VI, VII e VIII, dell’ENAC, del CNEL e tutti coloro richiamati nell’Accordo Istitutivo.
È costituito nella forma di associazione riconosciuta e operante in regime di contribuzione definita (l’entità della prestazione pensionistica è determinata in funzione della contribuzione effettuata e dei relativi rendimenti).

Aderire a Perseo Sirio comporta numerosi vantaggi per i lavoratori.

1. Costi ridotti perché no profit

Perseo Sirio è un’associazione senza scopo di lucro, quindi i costi del Fondo sono determinati dalle sole spese effettivamente sostenute per il suo funzionamento. Per questa ragione la quota associativa annuale richiesta agli aderenti risulta essere particolarmente contenuta.

2. Contributo dell’amministrazione

Versando, oltre al Tfr, un contributo pari all’1% della retribuzione utile al calcolo del Tfr, si ha diritto al versamento da parte del proprio datore di lavoro di un ulteriore 1%.

3. Ulteriori accantonamenti per gli assunti prima del 1 gennaio 2001

Per i lavoratori pubblici assunti prima del 1 gennaio 2001 che decidono di aderire a Perseo Sirio e di trasformare, contestualmente, l’Indennità Premio di Servizio in godimento in Tfr, è prevista un’ulteriore quota di accantonamento pari all’1,5% della base contributiva vigente ai fini IPS (80% della retribuzione utile).

4. Trasparenza e professionalità

Il Fondo pensione Perseo Sirio si avvale delle migliori professionalità presenti nel settore sia per quanto riguarda la struttura interna, sia per gli outsourcer selezionati. In particolare l’attività di service amministrativo è stata affidata ad uno dei principali leader del settore, Previnet Spa, così come l’attività di Banca Depositaria la quale viene svolta da ICBI – Istituto Centrale delle Banche Popolari.

A volte districarsi nel ginepraio di formule, articoli, decreti e sentenze che regolano il sistema previdenziale italiano, così come quello fiscale, è un vero rompicapo. Niente paura! Gli iscritti della cisl FP di Verona possono contare su un esperto gratuito a loro disposizione. 

Appuntamento in sede

Lo sportello "previdenza" è un servizio di consulenza gratuita riservato agli iscritti CISL FP Verona. Claudio offre assistenza a 360 gradi per la parte previdenziale, riscatto laurea, per informazioni relative al Fondo Perseo e per diverse pratiche legate all'area degli infortuni sul lavoro, in diretta connessione con il nostro Patronato Inas. Per prenotare un appuntamento basta chiamare il numero 045 809 6996 o usare il sistema di prenotazione online.

Claudio riceve il pomeriggio nei nostri uffici di Lungadige Galtarossa 22 a Verona.

si ricorda che il servizio è gratuito ed è riservato esclusivamente agli iscritti CISL FP Verona
E' possibile anche effettuare l'iscrizione presso la nostra sede il giorno dell'appuntamento. Il servizio non è erogabile in assenza di iscrizione alla CISL FP Verona

Recapiti aziendali

Claudio effettua consulenza agli iscritti presso le seguenti sedi aziendali:Ospedale di Bussolengo
tutti i giovedì mattina dalle 9:30 alle 11:30
piano terra presso ex Astanteria Pronto Soccorso
Ospedale di Villafranca
tutti i martedì mattina dalle ore 9:30 alle ore 11:30
primo piano sala riunioni